“I miei stupidi intenti” di Bernardo Zannoni

Pensavo che scrivere un romanzo di formazione con protagonista una faina, fosse prerogativa di scrittori di altri tempi, come Richard Adams (autore de La collina dei conigli) o comunque di scrittori consapevoli della loro bravura. Bernardo Zannoni è nato nel 1995 e “I miei stupidi intenti” è il suo romanzo di esordio. Potente, crudo, viscerale. … Leggi tutto “I miei stupidi intenti” di Bernardo Zannoni

“I miei giorni alla libreria Morisaki” di Satoshi Yagisawa

La libreria Morisaki si trova all’angolo di una strada piena di librerie dell’usato. È piccola, vecchia, e non sembra che gli affari vadano troppo bene. Di clienti se ne vedono pochi. Tratta una varietà piuttosto limitata di libri e, a meno di essere degli esperti appassionati, è difficile che la si conosca. Eppure c’è chi … Leggi tutto “I miei giorni alla libreria Morisaki” di Satoshi Yagisawa

“Il giardino dei cento semi” di James Fenton

“Il giardino dei cento semi” di James Fenton rientra in quella categoria di libri che compiono un piccolo miracolo, almeno in me: sviluppano l’immaginazione. Ovviamente bisogna essere appassionati di natura e di giardinaggio, o almeno aver sognato qualche volta un giardino personale. Questa è una condizione necessaria, perché è difficile far comprendere il vero significato … Leggi tutto “Il giardino dei cento semi” di James Fenton

“L’allodola vola su Candleford” di Flora Thompson. Volume 1

Se non seguissi assiduamente la casa editrice Elliot - fonte incredibile di letture poco conosciute, ma superlative - probabilmente non avrei mai scoperto la trilogia “L’allodola vola su Candleford” di Flora Thompson. È un’autrice che non avevo ancora mai avuto l’occasione di leggere, e come avrei potuto, non conoscendola nemmeno, ma soprattutto non essendo mai … Leggi tutto “L’allodola vola su Candleford” di Flora Thompson. Volume 1

“Halloween” di Eraldo Baldini e Giuseppe Bellosi. Origine, significato e tradizione di una festa antica anche in Italia.

Ricordo ancora quando nel mio paese di origine, in provincia di Salerno, si iniziò a bisbigliare, nelle tiepide giornate di ottobre, la parola “Halloween”. Una festa conosciuta soltanto da noi adolescenti perché in tv i nostri personaggi preferiti dei film americani, travestiti da fantasmi zombie streghe diavoli e vampiri, in case addobbate con ragnatele fluorescenti … Leggi tutto “Halloween” di Eraldo Baldini e Giuseppe Bellosi. Origine, significato e tradizione di una festa antica anche in Italia.