“Le regine dell’abisso” di Rebecca Giggs

Quando ho compiuto trent’anni stavo per realizzare uno dei miei più grandi sogni: incontrare le balene. Mi era stato regalato un biglietto per l’Islanda, comprensivo di un’escursione in gommone per esplorare i mari al Nord dell’isola, a caccia, senza lance e arpioni, di cetacei. Avevo studiato già quali balene avrei potuto incontrare, quali con maggiore … Leggi tutto “Le regine dell’abisso” di Rebecca Giggs

“Elogio della terra” di Byung-Chul Han. Un viaggio in giardino

Oggi mi sono occupato talmente tanto delle cose brutte del mondo da perdermi l’eclissi di luna. Che stupido! Byung-Chul Han è un insegnante di Filosofia e Studi Culturali, originario di Seul, ma residente a Berlino dove presta la sua attività presso l’Università der Künste. È uno dei filosofi contemporanei più interessanti e seguiti a livello … Leggi tutto “Elogio della terra” di Byung-Chul Han. Un viaggio in giardino

“Una vita come tante” di Hanya Yanagihara

Ma che cos’era la felicità se non un eccesso, una condizione impossibile da mantenere, in parte perché era un concetto troppo difficile da esprimere? Non ricordava di essere stato in grado, da bambino, di dare una definizione di felicità: c’erano solo tristezza, paura e l’assenza di entrambe, e quest’ultima era la sola cosa di cui … Leggi tutto “Una vita come tante” di Hanya Yanagihara

“La cercatrice di funghi” di Viktorie Hanišová

Ogni mattina di buonora mi infilo nell'ingresso gli scarponi in pelle di mio padre, agguanto il cestino e lo strofinaccio e prendo il sentiero. Rileggere questo passo, che si trova nelle primissime pagine, dopo aver finito il libro, mi ha fatto comprendere la circolarità del romanzo, il compimento che trova il suo attracco nell'ultima frase. … Leggi tutto “La cercatrice di funghi” di Viktorie Hanišová